Città di Castello, che aveva appoggiato la ribellione, e riuscì ad ottenerne la resa.
Sanuto, I diarii, V-XV, a cura.Qui si pose nel seguito del re di Francia, assieme al quale entrò in Milano conquistata dai Francesi il 6 ottobre.Quasi contemporaneamente i Caetani, gli Orsini e i Colonna furono reintegrati nel possesso dei territori loro sottratti dai Borja.Nel 1508 tentò invece invano di avere la quarta parte della decima concessa al re di Spagna.Out: Cadel Evans (Retires Peter Stetina (Trek Klaas Lodewyck (Retires Campbell Flakemore (Retires).Federico Zurlo (Lampre-Merida) Extended: Carlos Alzate, Janez Brajkovic, Marco Canola, Adrian Hegyvary, Chris Jones, Luke Keough, Karl Menzies, John Murphy, Tanner Putt, Danny Summerhill and Brad White Drapac Pro Cycling In: Jens Mouris (Orica-GreenEdge Jason Lowndes (Neo Brendan Canty (Budget Forklifts Nathan Earle (Team Sky Gavin.Le reazioni alla sua morte rivelano l'ambivalente giudizio dei contemporanei, ammirati della sua "politica prepotente e fortunata" (C.Nel giugno la tensione con la Francia andò salendo, tanto che nel mese successivo.Nel frattempo., anche in seguito alle pressioni di Isabella d'Este, si adoperò per la liberazione di Gian Francesco II, marchese di Mantova, fatto prigioniero dai Veneziani durante la guerra.Il 16 febbraio 1503 il Borja fu trasferito nella fortezza di Ostia e, alla fine del mese, il papa inviò i suoi armati a Cesena perché juego biblico la ruleta si impadronissero della rocca di Forlì, che gli venne consegnata soltanto il 10 agosto.
È, a tutti gli effetti, quella di un principe dell'Italia rinascimentale, capace di "pigliare la golpe e il lione per usare la metafora di Machiavelli, senza, però, che alla grandezza della sua personalità contribuisse una qualche comprensione della crisi religiosa che andava maturando in Europa.
Ricordanze di Bartolomeo Masi calderaio fiorentino dal 1478 al 1526, a cura.O.
Secoli XV-xviii, Roma 1998,.
Intanto affluivano in Italia in appoggio al papa le milizie dei Cantoni svizzeri e contemporaneamente aumentavano le difficoltà dell'esercito francese.Gli umanisti di tutta la penisola riversarono poesie d'omaggio sulla Santa Sede.Agli inizi del 1494 venne per il cardinale il momento di mettere a frutto i precedenti intensi rapporti con la Francia, appoggiando e favorendo la spedizione in Italia di Carlo viii.Burcardo, Diarium sive rerum Urbanarum commentarii (1483-1506), a cura.Extended: Peter Velits, Brent Bookwalter, bora-Argon 18, in: Gregor Mühlberger (Neo Silvio Herklotz (Neo Lukas Pöstlberger (Tirol Cycling Team Rüdiger Selig (Katusha).



Il Più Grande Pasticciere (forse perchè non prodotte da Endemol o Banijay che in Rai imperversano?